Home • Loredana Ghiotti
37
home,paged,page-template,page-template-blog-centered,page-template-blog-centered-php,page,page-id-37,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.1,select-theme-ver-4.5,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive

Il respiro, una nuova educazione

Incontrare la qualità della respirazione è un’esperienza affascinante e complessa al tempo stesso. Rieducare il respiro deve diventare l’atto vitale più importante della quotidianità, un atto che ha bisogno di un’attenzione particolare da parte di ogni singolo individuo. Durante la giornata ricca di impegni, fermarsi per qualche minuto ad ascoltare come...

Continua a leggere

Gestione dello stress

La disciplina dello Yoga è stata tramandata nei millenni con lo scopo principale di educare l’individuo alla crescita evolutiva. Negli ultimi decenni è stato possibile utilizzare lo Yoga come un valido strumento terapeutico e scientifico per incontrare lo stress e per decodificare le somatizzazioni dell’evento stressogeno. Dalla sapienza dei Maestri di Yoga...

Continua a leggere

Respirazione completa volontaria

Il terzo esercizio permette di conoscere e praticare la Tecnica di Respirazione completa volontaria.   Questo esperienza prevede il mettere insieme le tre fasi respiratorie parziali, componendo un’unica respirazione. A differenza dell’ascolto spontaneo delle respirazioni parziali, ora deve essere l’individuo a scegliere di utilizzare il proprio respiro in modo consapevole e attivo. I tre...

Continua a leggere

Incontri individuali

Durante i mei molti anni di insegnamento ho spesso incontrato persone che chiedevano la possibilità di incontri individuali di Yoga per approfondire o per apprendere particolari aspetti, che negli incontri collettivi erano di difficile trattamento. Quasi sempre queste richieste venivano da persone che vivevano realtà di sofferenza fisica o psichica, e...

Continua a leggere

Le Tre Aree Respiratorie fondamentali

Il secondo esercizio ci porta a conoscere l’esistenza delle TRE AREE RESPIRATORIE  fondamentali e cioè: la respirazione addominale o diaframmatica, la respirazione toracica o costale e la respirazione clavicolare o apicale.   L’esercizio prevede l’ascolto tattile di come si muovono le pareti muscolari delle zone corporee appena citate, un ascolto passivo che...

Continua a leggere

Canto delle vocali

Il primo esercizio si chiama Canto delle vocali, e ha il compito di porre l’attenzione sull’importanza della ESPIRAZIONE consapevole.   In Occidente si da molta importanza all’inspiro. Lo yoga suggerisce che ogni atto respiratorio inizia sempre con l’espiro, possibilmente lento, perché ciò diventa la condizione indispensabile per un conseguente inspiro corretto. Con questo primo...

Continua a leggere